Hi-Tech

La Toyota Mirai entra nel car sharing di Kinto in Svezia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Toyota continua con il suo impegno di voler diffondere l'utilizzo del Fuel Cell, una tecnologia su cui punta molto, non solo per il settore automotive. Attraverso il suo marchio Kinto che si occupa di offrire servizi per la mobilità, il costruttore giapponese ha annunciato che in Svezia, all'interno della flotta di veicoli per il car sharing di Kinto, arriverà la Mirai. Modello che si affiancherà alle Yaris Hybrid, RAV4 Plug-in Hybrid e Lexus UX 250h già presenti.

DIFFONDERE I VANTAGGI DELLA MOBILITÀ AD IDROGENO

L'obiettivo, ovviamente, è quello di far conoscere alle persone la tecnologia Fuel Cell, mostrando i vantaggi della mobilità basata sull'idrogeno.

La Svezia è ancora un po' indietro rispetto agli altri Paesi europei per quanto riguarda l'infrastruttura di rifornimento di idrogeno, che limita l'usabilità della tecnologia. Tuttavia, introducendo Mirai in KINTO Share, vogliamo rendere disponibile la tecnologia dell'idrogeno a tutti i nostri clienti, indipendentemente dal fatto che ne abbiano bisogno per un'ora o un viaggio di 3 mesi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker