Hi-Tech

Open Fiber inaugura l'autostrada digitale: massima velocità, bassissima latenza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La digitalizzazione delle imprese e della pubblica amministrazione, nonostante i ritardi in cui talvolta inciampa, fa sempre più da perno allo sviluppo economico e sociale del Paese. In quest'ottica, diventa dunque impossibile prescindere da buone prestazioni, da una continuità del business e dalla capacità di far fronte ai rischi che potrebbero minacciarne la funzionalità, come successo di recente con il crash della CDN Fastly, che per circa due ore ha paralizzato la Rete mondiale.

È in un contesto simile che Open Fiber ha dato vita a quella che l'azienda stessa definisce una "autostrada digitale", chiamata xPop Backbone, con cui promette di far viaggiare i dati alla massima velocità con la minore latenza, oltre che in sicurezza, tra i nodi nevralgici della rete Internet in Italia.

Per capire nel dettaglio di cosa si tratta, l'xPop Backbone è uno strato di rete di livello superiore rispetto alla rete di accesso, che connette direttamente tra loro tutti i data center e i Neutral Access Point (punti di interscambio) dislocati in Italia, oltre ai principali punti di approdo del traffico dati internazionale in Italia, i cosiddetti Cable Landing Station. Dall'immagine riportata qui sotto, si nota la dorsale che si appoggia a una rete di partner presenti su tutto il territorio nazionale: in questo modo vengono sfruttati collegamenti dedicati e diversificati con l'intento di garantire maggiore affidabilità ai clienti finali.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker