Hi-Tech

NVIDIA pronta ad aumentare la produzione di GeForce RTX 3060, prezzi in calo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il mercato schede grafiche sta mostrando qualche piccolo segnale di ripresa. Nonostante la situazione non sia delle più semplici, soprattutto per quanto riguarda la disponibilità generale – influenzata pesantemente da lunghi tempi di consegna della componentistica – nelle ultime due settimane abbiamo assistito a qualche "movimento" che ha portato a un concreto calo dei prezzi e, cosa più importante, all'effettiva presenza di nuovi prodotti nei listini dei rivenditori.

Sappiamo che le cose non torneranno subito alla normalità, tuttavia sembra che NVIDIA si stia muovendo concretamente per cercare di soddisfare le elevate richieste dei clienti consumer (gamer in primis). Dopo la notizia relativa al taglio di produzione della GeForce RTX 2060 a favore dellla serie GeForce RTX 30, sembra che l'azienda californiana si stia ora concentrando sul segmento di fascia media e in particolare sulla sua GeForce RTX 3060.

Questo è quanto emerge dal report di ITHome che sottolinea come NVIDIA sia pronta ad aumentare nettamente la produzione del suo modello "entry-level" della serie GeForce RTX 30; il produttore dovrebbe focalizzarsi inizialmente sul mercato cinese per poi incrementare gradualmente la disponibilità nell'intero segmento retail, il tutto a quanto pare a partire già dal mese di luglio. Al contempo, la sostanziale flessione delle criptovalute legata ai recenti divieti imposti dalla Cina, sembra stia avendo un impatto decisamente positivo sui prezzi delle schede grafiche a livello globale; il fenomeno è evidente soprattutto nei modelli meno costosi e in particolare sulla GeForce RTX 3060 che, guardando ai listini, è scesa sensibilmente di prezzo (sino al 45% circa).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker