Hi-Tech

NASA, fare il bucato nello Spazio è un problema: serve il detersivo giusto!

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'esplorazione dello Spazio chiama l'uomo a grandi sfide, ma anche a risolvere problemi molto più terra terra. Non bisogna solo chiedersi quali futuristiche navicelle porteranno l'umanità sul pianeta rosso o quali innovativi strumenti scientifici serviranno per studiare l'evoluzione di Venere, è necessario anche risolvere questioni più spicciole, per esempio come espletare le funzioni fisiologiche, dove farsi seppellire, o ancora: come si fa il bucato? La NASA, in collaborazione con Procter & Gamble (P&G), sta cercando di risolvere quest'ultimo problema da cui dipende evidentemente il lustro nonché l'igiene degli esploratori delle stelle.

Procter & Gamble gestisce il marchio Tide che sviluppa e gestisce prodotti e servizi di lavanderia. L'accordo siglato con la NASA è volto a sviluppare detergenti e tecnologie per pulire gli indumenti degli astronauti. La questione proprio banale non è, basta ricordare che attualmente nella dotazione di serie della Stazione Spaziale Internazionale non figurano le lavatrici. Gli astronauti utilizzano i vestiti sino a quando non si sporcano, poi prendono un ricambio che viene fornito dalle periodiche missioni di rifornimento. È una delle soluzioni, ma non LA soluzione se si pensa di applicare la stessa tecnica per rifornire stazioni e insediamenti spaziali più distanti, come potrebbero essere quelli su Marte. Maggiore distanza dalla Terra significherà infatti anche minor frequenza nei rifornimenti.

Gli astronauti devono poter far da sé, anche se il come fa sorgere problemi non banali: primo, che detersivo usare? e poi dove recuperare una lavatrice spaziale? (spoiler: su Amazon non c'è). Qualche passo in avanti per risolvere il primo problema è stato compiuto:


Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Tecnosell a 790 euro oppure da Amazon a 839 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker