Hi-Tech

Google nuovamente sotto indagine antitrust: il faro UE sulla pubblicità online

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google è formalmente sotto indagine antitrust: ieri la Commissione UE ha confermato che valuterà se abbia violato le regole di concorrenza "favorendo i propri servizi di tecnologia di pubblicità online". Nello specifico si parla della cosiddetta "pubblicità display" che riguarda banner ogni tipo, da quelli con un'immagine e poco testo fino alle animazioni, video o audio. In sintesi un annuncio capace di sfruttare al meglio uno spazio dedicato presente su un sito.

Sotto analisi l'intera catena tecnologica che si nasconde dietro, poiché potrebbe agire scorrettamente nei confronti dei servizi di tecnologia pubblicitaria concorrenti. "L'indagine formale esaminerà in particolare se Google stia distorcendo la concorrenza limitando l'accesso da parte di terzi ai dati degli utenti per scopi pubblicitari su siti Web e app, riservando tali dati per il proprio uso", puntualizza la Commissione. Accuse che analogamente a inizio mese sono state mosse anche a Facebook.

"I servizi pubblicitari online sono al centro del modo in cui Google e gli editori monetizzano i propri servizi online. Google raccoglie dati da utilizzare per scopi pubblicitari mirati, vende spazi pubblicitari e funge anche da intermediario pubblicitario online. Quindi Google è presente a quasi tutti i livelli della catena di approvvigionamento per la pubblicità display online. Siamo preoccupati che Google abbia reso più difficile per i servizi pubblicitari online rivali competere nel cosiddetto stack di tecnologie pubblicitarie. La parità di condizioni è essenziale per tutti nella catena di approvvigionamento. La concorrenza leale è importante: sia per gli inserzionisti per raggiungere i consumatori sui siti degli editori sia per gli editori per vendere il proprio spazio agli inserzionisti, per generare entrate e finanziamenti per i contenuti", ha commentato il vicepresidente esecutivo Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza.


Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Bpm power a 688 euro oppure da ePrice a 752 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker