Sport

Serie C, Alessandria multata per l’invasione di campo: “Atteggiamento aggressivo”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Costa cara l’invasione di campo che ha visto i tifosi dell’Allessandria correre ad abbracciare i giocatori, dopo la finalissima di playoff vinta contro il Padova. Il Giudice Sportivo di Lega Pro ha deliberato una sanzione disciplinare di euro 10.000 alla società piemontese.

Le ragioni del provvedimento vanno ricercate nell’atteggiamento di un gruppo di tifosi che si è mostrato ostile verso tifosi e giocatori avversari. Questo il testo della sentenza:

AMMENDA € 10.000,00 ALESSANDRIA

perché dopo il termine della gara, alcune centinaia di sostenitori entravano sul terreno di gioco molti dei quali grazie alla inopinata apertura dei cancelli d’ingresso dalle gradinate. Un nutrito gruppo di sostenitori assumeva un atteggiamento offensivo ed aggressivo nei confronti di tesserati della squadra avversaria e si avvicinava al settore dello stadio riservato ai sostenitori ospiti rivolgendo ai medesimi espressioni offensive e provocatorie e di discriminazione territoriale, che non hanno provocato ulteriori incidenti per il pronto intervento di addetti alla sicurezza e forze dell’ordine

Il provvedimento è stato esteso anche a tre giocatori: Bruccini dell’Alessandria, Hallfredsson e Kresic del Padova. Per loro la squalifica di una giornata.

LEGGI ANCHE

ALESSANDRIA – PADOVA 0-0 (5-4 DCR): GLI HIGHLIGHTS DELLA FINALE PLAYOFF

L’articolo Serie C, Alessandria multata per l’invasione di campo: “Atteggiamento aggressivo” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker