Politica

Primarie del Pd a Roma e Bologna: avanti Gualtieri e Lepore

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

AGI – “La prima scommessa è vinta. Le primarie a Roma e Bologna sono un successo di popolo e pur in epoca Covid hanno affluenza come preCovid”. Lo afferma il segretario Pd Enrico Letta, alla luce dei dati nelle due città, che mostrano il successo di Matteo Lepore e Roberto Gualtieri. “Abbiamo avuto ragione a non aver paura a fare le primarie – sottolinea Letta – perché il popolo di centrosinistra è con noi”.

Nella Capitale si va verso le 45 mila persone che hanno votato, tra elettori in presenza e on line, per le primarie del centrosinistra per il candidato sindaco. Nel 2016, alle ultime primarie capitoline, i votanti erano stati 43 mila. Dopo lo spoglio di 42 sezioni su 187, circa il 25% dei seggi, l’ex ministro dell’Economia Gualtieri è al 62%, seguito da Giovanni Caudo al 15,1%, Imma Battaglia al 7,2%, Paolo Ciani al 6%, Stefano Fassina al 5%, Tobia Zevi al 2,8% e Cristina Grancio all’1,1%. 

“E’ andata come speravamo, una bellissima giornata di partecipazione e democrazia. Una partecipazione alta, siamo contenti”, ha detto Gualtieri. “Sono onorato – ha aggiunto – per la fiducia che mi è stata accordata. Da domani tutti uniti, si lavora per rilanciare Roma. Molti parlavano di flop delle primarie, invece non c’è stato, la partecipazione sembra superiore a quella del 2016, un segnale di grande voglia di cambiare la città”. 

“Grazie Bologna, da domani si parte e sarà una bellissima storia. Da scrivere insieme, senza lasciare indietro nessuno”, ha dichiarato Lepore.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker