Sport

Palermo, rebus a centrocampo ma De Rose è già in pole position

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il Palermo di Giacomo Filippi parte con alcune certezze acquisite sul campo: una di queste è sicuramente il modulo. Il 3-4-2-1 che ha tanto convinto nel finale di stagione sarà la base anche per quanto riguarda le prossime scelte di mercato, magari con piccoli margini di elasticità a seconda delle circostanze.

Per forza di cose, questo sistema di gioco lascia spazio solamente a due centrocampisti: il Palermo in questo momento ha a disposizione De Rose, Luperini, Odjer e Broh (Palazzi è già tornato al Monza, mentre il contratto di Martin scade il 30 giugno e non sarà rinnovato). Un reparto che avrà sicuramente bisogno di rinforzi, ma che parte con una buona base, se alcune premesse verranno rispettate.

Il punto fermo è sicuramente De Rose: il centrocampista ingaggiato nel mercato di gennaio è stato autore di un ottimo campionato con il Palermo, con pochissime sbavature. A meno di sorprese, uno dei due posti è riservato a lui. Per quanto riguarda l’altro slot libero tra i titolari, Luperini sembra partire avanti rispetto a Odjer. Lo dimostra il fatto che sia Boscaglia che Filippi hanno sempre puntato sull’ex giocatore del Trapani, ritenendolo importante – per caratteristiche tecniche e tattiche – per il gioco del Palermo.

In realtà, non sempre le prestazioni di Luperini hanno convinto i tifosi ma evidentemente il suo peso specifico in campo e la sua attitudine alle incursioni offensive sono ritenute armi importanti per una squadra che deve ricominciare con l’obiettivo di vincere. Odjer, invece, è stato forse il calciatore più performante della prima parte di stagione del Palermo, ma poi, a causa di molti problemi fisici e infortuni, non è riuscito a tornare in forma. E’ comunque un giocatore con esperienza anche in categoria superiore e rappresenta comunque uno dei titolari che – tra squalifiche, infortuni e cali di forma – troverà il modo di collezionare un buon numero di presenze.

Infine, tra i centrocampisti attualmente in organico, c’è Jeremie Broh: il classe ’97 non ha mai brillato ma può rivelarsi utile a livello tattico, dato che Filippi lo ha già impiegato sia nella linea di centrocampo che in quella dei trequartisti. Considerato il suo ruolo da jolly, è probabile che il tecnico rosa chieda almeno un altro centrocampista centrale, un ruolo che non rappresenta di certo un’urgenza ma che dovrà essere “riempito” come ha ammesso pochi giorni fa lo stesso direttore sportivo Renzo Castagnini che ha sottolineato la necessità di avere almeno due opzioni per ogni ruolo.

LEGGI ANCHE

PALERMO, SOLO TRE MANCINI IN ROSA

L’articolo Palermo, rebus a centrocampo ma De Rose è già in pole position proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker