Hi-Tech

Il Tamagotchi torna (ancora) e cambia veste: sarà uno smartwatch

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I nostalgici degli anni Novanta accoglieranno con entusiasmo la notizia del ritorno sul mercato di uno dei giochi digitali più amati di tutti i tempi. Per darvi qualche indizio: la forma, inconfondibile, è quella di un piccolo uovo dischiuso e necessita di attenzioni, tante attenzioni. Con 82 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo dall'anno del suo debutto (era il 1996), il Tamagotchi torna a calcare il mercato, ma questa volta sotto un'altra veste: quella di un dispositivo indossabile.

L'annuncio arriva direttamente dalla casa madre, la nipponica Bandai, che per celebrare il venticinquesimo anniversario (sì, avete letto bene) dell'iconico gadget ha pubblicato un video in cui anticipa la grande novità. Non si tratta, in realtà, del primo ritorno: in primavera era già stato annunciato Tamagotchi Pix, un nuovo modello con fotocamera integrata e comandi touch che presumibilmente sarà in vendita da luglio, negli Stati Uniti, a un prezzo di 59,99 dollari (circa 50 euro) e che potrebbe presto sbarcare anche in Europa.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker