Sport

Nocerino bacchetta Calhanoglu: “Non c’è riconoscenza nel calcio”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Dopo la lunga telenovela con Donnarumma, si complica la strada per altri rinnovi in casa Milan, come quello di Hakan Calhanoglu. Il trequartista turco, reduce dalla sconfitta con l’Italia, non ha ancora deciso se continuare con il club rossonero e questa attesa ha fatto storcere il naso ai tifosi e anche ad alcuni ex giocatori, come Antonio Nocerino, ex Milan e Palermo, intervenuto sul canale Twitch di ocwsport.

“Non entro nel merito delle scelte personali, ognuno fa ciò che vuole. Quando le cose vanno bene siamo tutti belli e con gli occhi azzurri, quando le cose vanno male le persone le vedi realmente. Questo non solo nella vita, ma anche nel calcio. La riconoscenza nel calcio non esiste”.

“Cos’avrei fatto io? Andavo lì e dicevo: ‘Che cosa mi offrite? E poi firmavo ieri, non domani!’ Io dico che se il Milan mi prende da un campionato estero, faccio due campionati così così, poi ne faccio uno bene non pretendo la luna. Se nel momento in cui non rendo mi aiuti, devo essere riconoscente. Non dico accontentarsi, ma non posso trattarti in un determinato modo”.

LEGGI ANCHE

MANCINI: “RISPETTIAMO LA SVIZZERA. VERRATTI…”

L’articolo Nocerino bacchetta Calhanoglu: “Non c’è riconoscenza nel calcio” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker