Hi-Tech

Galaxy Z Flip 3 e Z Fold 3, ultime novità tra fornitori e immagini concept

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung Galaxy Z Flip 3 (o 2, o come si chiamerà) potrebbe avere un rivestimento UTG realizzato in collaborazione con Corning: l'ha detto Ross Young di DSCC su Twitter ieri sera. Storicamente, finora è sempre stata Samsung stessa a realizzare i rivestimenti in Ultra-Thin Glass per i suoi pieghevoli: si tratta di un materiale ibrido in plastica e vetro, che abbiamo visto sul Z Flip originale, sul Z Flip 5G e sul Z Fold di seconda generazione. È più resistente a graffi e urti rispetto al rivestimento visto nel Z Fold originale, anche se sempre molto meno di un normale vetro Gorilla Glass.

Si vocifera già da tempo che Samsung stesse cercando di commissionare la produzione dell'UTG a fonti esterni, per una serie di fattori – sia qualitativi sia economici. Corning è il punto di riferimento nei rivestimenti in vetro per dispositivi elettronici, ma è la prima volta che si addentra nel mondo del "vetro pieghevole". Di questa partnership per i pieghevoli si parla già dall'anno scorso, anche se con modalità leggermente differenti. La società collaborerà con la tedesca SCHOTT, da cui proviene il materiale grezzo già usato nell'UTG prodotto da Samsung Display, e con la sudcoreana eCONY, che si occuperà del processo di assottigliamento, rinforzo e taglio dei pannelli.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker