Sport

“Kde domov můj”, l’inno della Repubblica Ceca: testo e traduzione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

“Kde domov můj”, (che tradotto dal ceco significa “Dov’è la mia casa”) è l’inno della Repubblica Ceca, che lo ha adottato ufficialmente nel 1993, dopo la dissoluzione della Cecoslovacchia.

In realtà la sua composizione risale al 1834 (testo di Josef Kajetán Tyl e František Škroup) e quando si formò la Cecoslovacchia nel 1918 il suo primo verso venne “unito” al primo verso dell’inno slovacco. Con la dissoluzione della Cecoslovacchia nel 1993, i due inni vennero nuovamente divisi e adottati ufficialmente dai due stati.

 

TESTO IN CECO

Kde domov můj, kde domov můj?
Voda hučí po lučinách,
bory šumí po skalinách,
v sadě skví se jara květ,
zemský ráj to na pohled,
A to je ta krásná země,
země česká, domov můj,
země česká, domov můj!

Kde domov můj kde domov můj?
V kraji znáš-li bohumilém
duše útlé v těle čilém
mysl jasnou vznik a zdar
a tu sílu vzdoru zmar
to je Čechů slavné plémě
mezi Čechy domov můj
mezi Čechy domov můj!

TRADUZIONE IN ITALIANO

Dov’è la mia casa? Dov’è la mia casa?
L’acqua scroscia sui prati,
le fronde frusciano sulle rocce,
nel giardino risplende il fiore di primavera,
il paradiso terrestre a prima vista.
Questa è la splendida terra,
la terra ceca, casa mia,
la terra ceca, casa mia!

Dov’è la mia casa? Dov’è la mia casa?
Se incontri una terra paradisiaca,
Con anime sensibili, in fisici agili,
Di mente chiara, gloriosa e prosperosa,
E con una forza che tutto sfida,
Questa è la gloriosa razza ceca,
In mezzo ai cechi è la mia casa,
In mezzo ai cechi è la mia casa!

L’articolo “Kde domov můj”, l’inno della Repubblica Ceca: testo e traduzione proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker