Hi-Tech

Amplificatori Yamaha: sostituzione delle schede HDMI per risolvere i bug

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Yamaha ha annunciato un programma di aggiornamento che coinvolgerà vari amplificatori home cinema dotati di HDMI 2.1. Tutto nasce da alcune problematiche riscontrate sui chip realizzati da Nuvoton Technology tramite la controllata Panasonic Solutions (che non fa più capo a Panasonic). Su alcuni modelli Yamaha, così come Denon e Marantz (praticamente tutti i prodotti usciti nello stesso periodo), sono stati riscontrati problemi nella gestione di segnali a risoluzione Ultra HD a 120 Hz con alcune sorgenti come le console Xbox e le GPU NVIDIA RTX30.

Denon e Marantz, entrambe facenti capo a Sound United, hanno risolto con un adattatore esterno che rielabora il segnale prima di inviarlo agli amplificatori. Yamaha, che per ora non ha attivato il pieno supporto alle funzioni di HDMI 2.1 sui prodotti in commercio, ha invece in mente una soluzione differente. Sul sito statunitense è stata pubblicata una comunicazione ufficiale per illustrare i provvedimenti che verranno messi in atto.

L'aggiornamento a cui si fa riferimento non è software ma hardware: non si tratterà pertanto di un firmware da scaricare sugli amplificatori ma della sostituzione delle schede HDMI presenti nei modelli usciti nel 2020. Gli amplificatori di cui si parla sono i seguenti:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker