Hi-Tech

Nostalgia della tastiera BlackBerry? Lo smartphone Titan Pocket la fa rivivere

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

C'erano una volta gli smartphone con tastiere QWERTY fisiche e un'azienda, BlackBerry, che ha fatto la sua fortuna puntando proprio su questa caratteristiche. Da allora – parliamo del secolo scorso – di acqua ne è passata sotto i ponti, BlackBerry è sparita dal mercato smartphone – anche se un ritorno del marchio non essere così lontano – e gli schermi touch hanno soppiantato gli strumenti di input basati su tasti fisici.

Eppure ci sono utenti che continuano ad apprezzare la tipologia di prodotto a tal punto che Unihertz prova ad accontentarli con il nuovo Titan Pocket. È presentato come lo smartphone Android 11 con tastiera QWERTY fisica più piccolo al mondo. E non si tratta di una tastiera QWERTY qualunque ma di una soluzione che per disposizione dei tasti richiama da vicino quella degli smartphone BlackBerry. C'è anche la possibilità di effettuare lo scrolling con uno swipe sulla tastiera e il supporto multi-lingua, italiano compreso.

Se il nome di Unihertz e del Titan risultano familiari è perché la stessa azienda ha lanciato nel 2019 il Titan: il nuovo modello ne riprende il tratto distintivo (la tastiera) ma riduce il peso del 30% e le dimensioni del 31%, oltre a rinnovare hardware e software. Come il precedente Titan il progetto viene portato avanti tramite una campagna di crowdfunding su Kickstarter che ha già raggiunto e superato l'obiettivo prefissato (a fronte dei 41.000 previsti sono stati già raccolti oltre 270.000 al momento della stesura dell'articolo).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker