Hi-Tech

Arena del Futuro, sulla A35 Brebemi arriva la ricarica in movimento per le elettriche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sull'autostrada A35 Brebemi sarà sperimentata la ricarica ad induzione per i veicoli elettrici in movimento. Il progetto denominato "Arena del Futuro" è stata annunciato oggi e vede la collaborazione di importanti aziende. Oltre ovviamente all'Autostrada A35 Brebemi-Aleatica, troviamo ABB, Electreon, FIAMM Energy Technology, IVECO, IVECO Bus, Mapei, Pizzarotti, Politecnico di Milano, Prysmian, Stellantis, TIM, Università Roma Tre e l'Università di Parma.

I DETTAGLI DEL PROGETTO

L'obiettivo finale è quello di arrivare nei prossimi mesi a stabilire l'efficacia e l'efficienza della ricarica induttiva in movimento e senza contatto per auto, veicoli commerciali e autobus. Ecco come funzionerà la sperimentazione. Sarà costruito un anello di asfalto della lunghezza di 1.050 metri alimentato con una potenza di 1 MW all'interno di un'area privata dell'autostrada A35 nelle vicinanze dell'uscita Chiari Ovest. Proprio per la sua forma è stato utilizzato il termine "Arena".

Anello e macchine saranno dotati della tecnologia "Dynamic Wireless Power Transfer" che permette la ricarica senza contatto non solo in movimento ma pure con i veicoli fermi. Inoltre, per garantire la massima sicurezza stradale e ottimizzare la produttività dei veicoli commerciali, saranno applicate tecnologie 5G e IoT (Internet of Things). Infine, per rendere l'anello più durevole nel tempo senza alterare l'efficienza della carica induttiva, sarà utilizzata una pavimentazione appositamente predisposta.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker