Sport

Lucarelli: “Superlega? Una competizione per aiutare i club indebitati”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Un cammino da record quello della Ternana di Lucarelli che ha conquistato la Serie B agevolmente con giornate di anticipo rispetto alla fine. E proprio l’allenatore delle Fere, intervistato da Fanpage.it, ha voluto dire la sua sul campionato e su un tema in questi giorni sulla bocca di tutti: la Superlega.

“Un percorso fantastico. Abbiamo iniziato a vincere e abbiamo acquisito una consapevolezza nei nostri mezzi che forse ci mancava. Sapevamo di essere tra le più forti ma vittoria dopo vittoria abbiamo capito di essere molto forti sia sulla carta che sul campo. Inutile dire che non eravamo i favoriti alla partenza ma siamo stati bravi a sovvertire i pronostici”.

Sulla Superlega il tecnico non ha dubbi: “Non mi piace per niente. Già la Champions League venne modificata per dare un aiuto alle squadre che avevano problemi economici e ci fu l’allargamento. Ora ci si è indebitati di nuovo e si cerca la fuga dalla Champions League verso la Superlega. Tra dieci anni ci sarà lo stesso processo e nascerà un nuovo torneo per ovviare sempre ai problemi economici di alcuni. Ogni dieci anni bisogna creare una nuova competizione per dare una mano ai club più indebitati. Io non credo nei diritti acquisiti, ma nel merito conquistato sul campo”.

LEGGI ANCHE

PALERMO, SBANCARE IL MENTI? SI PUO FARE: GIA SETTE SCONFITTE PER LA JUVE STABIA

L’articolo Lucarelli: “Superlega? Una competizione per aiutare i club indebitati” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker