Hi-Tech

Esame avvocati: in tilt la piattaforma online, si parla di fuga di dati

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A quanto pare, un numero imprecisato di candidati alla prova orale dell'esame di Stato Avvocati ha avuto accesso ai profili di altri utenti. Lo riporta CorCom, a cui in mattinata sarebbero arrivate diverse segnalazioni.

Secondo quanto riferito, i candidati alla prova orale che prenderà il via il 20 maggio si sarebbero collegati con le proprie credenziali al portale del Ministero della Giustizia finendo invece sulle schede di altri utenti, di cui avrebbero potuto visualizzare dati anagrafici, indirizzi e-mail e numeri telefonici, un po' come era successo ad aprile dello scorso anno sul sito dell'INPS in occasione dell'apertura delle richieste del bonus da 600 euro.

Se così fosse, si tratterebbe di una grave violazione della privacy, e nel caso sarà materia di interesse dell'Autorità Garante, a cui i candidati probabilmente si rivolgeranno per un reclamo. Al momento, il sito concorsi.giustizia.it/esameavvocato/ risulta fuori uso, e l'invito è quello di scrivere al servizio di supporto tecnico in attesa del ripristino. Le ipotesi sono varie: la piattaforma potrebbe essere andata in tilt, e il data breach potrebbe essere dovuto a problemi tecnici o addirittura a un attacco informatico.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker