Hi-Tech

Blue Origin potrebbe avere una seconda chance con il lander lunare per la NASA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A quanto pare Blue Origin potrebbe avere una seconda possibilità nella corsa al contratto NASA per lo sviluppo del lander lunare, ossia il mezzo che trasporterà nuovamente degli astronauti sul nostro satellite naturale nell'ambito del programma Artemis.

A venire incontro alla società spaziale di Jeff Bezos è un controverso atto legislativo arrivato di recente, secondo il quale la NASA dovrà scegliere anche una seconda società per tale progetto. Al momento manca ancora l'approvazione.

Tutto è cominciato con l'assegnazione a SpaceX di un contratto da 2,9 miliardi di dollari, al quale è immediatamente seguita la disapprovazione da parte di alcuni legislatori e soprattutto delle due società escluse, ovvero Blue Origin e Dynetics.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker