Hi-Tech

Renault pensa al battery swap per le sue auto elettriche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

NIO ha deciso di portare anche in Europa il suo sistema di battery swap che in Cina ha avuto un discreto successo. Tecnologia di cui hanno discusso molto anche le case automobilistiche europee e non solo in passato. Alla fine, però, è stata messa da parte dai costruttori che hanno preferito concentrarsi sullo sviluppo delle batterie per ridurre i tempi di rifornimento di energia. Ma, sorpresa, Renault è tornata ad interessarsi di questa tecnologia.

BATTERY SWAP

Il nuovo CEO di Renault, Luca De Meo, all'interno dell'appuntamento Future of the Car del Financial Times, ha fatto sapere che la sua società sta valutando la possibile introduzione del battery swap che permetterebbe di ridurre drasticamente i "tempi di rifornimento" visto che di fatto la batteria scarica viene sostituita con una carica. Come abbiamo visto in un filmato di NIO, l'intera operazione si svolge in pochi minuti.

Ho chiesto ai nostri ingegneri di trovare una soluzione per tornare all'idea originale che è stata sperimentata dalla Renault intorno al 2010/11 e forse vedremo questa tecnologia arrivare su alcune vetture.


Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Phoneshock a 342 euro oppure da ePrice a 383 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker