Hi-Tech

Magisk v23 taglia col passato: serve almeno Android Lollipop

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Magisk v23 è in distribuzione: l'aggiornamento è stato pubblicato dal suo sviluppatore e creatore, John Wu, poche ore fa sul sito GitHub ufficiale (seguite il link FONTE in fondo all'articolo). La versione non introduce grossissime novità: si concentra più che altro su bug fix e rifiniture varie. La novità principale è probabilmente che cambia il tipo di supporto: ora serve minimo Android 5.0 Lollipop. Fino alla versione 22, erano supportati anche Jelly Bean e KitKat – quindi dalla versione 4.1 in poi.

Magisk è uno degli strumenti più potenti e versatili a disposizione per gli amanti del modding: permette di ottenere i privilegi di accesso root al proprio dispositivo senza compromettere SafetyNet, il sistema di Google che dovrebbe permettere ad app finanziarie e di pagamenti (come la stessa Google Pay, per esempio) di funzionare solo se non c'è stata alcuna manomissione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker