Hi-Tech

App Store, nel 2020 bloccate centinaia di migliaia di app in nome della sicurezza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha bloccato "transazioni potenzialmente fraudolente" per oltre 1,5 miliardi di dollari nel 2020, proteggendo i clienti dal "tentato furto di denaro, dati e tempo" e impedendo la circolazione di quasi un milione di nuove app pericolose o vulnerabili.

Tramite un comunicato stampa, Apple ha voluto sottolineare l'intensificarsi del suo impegno, una combinazione di competenze umane e tecnologie, nel cercare di contrastare le minacce per la sicurezza degli utenti che nel corso degli ultimi anni sono notevolmente aumentate.

Questo comunicato arriva a distanza di alcuni giorni dalla pubblicazione di un documento mostrato come prova nel corso della causa in atto tra Apple ed Epic, in cui vengono dettagliati i processi di revisione messi in atto dalla società di Cupertino per mantenere l'Apple Store un posto sicuro per gli utenti. In particolare, è emerso che oltre ai processi automatizzati c'è anche la revisione umana fatta da un team di oltre 500 persone che lavorano per analizzare circa 100.000 app ogni settimana.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker