Sport

Juventus – Milan 0 – 3, LE PAGELLE: naufragio bianconero, Diaz illumina

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Juventus – Milan 0 – 3 | Marcatori: 46′ p.t. Diaz (M), 33′ s.t. Rebic (M), 37′ s.t. Tomori (M). Al 13′ s.t. Kessie (M) sbaglia un rigore.

Lo spareggio Champions va al Milan di Stefano Pioli: lezione di calcio del club rossonero all’Allianz Stadium, che vince addirittura per 0 – 3 e mette una seria ipoteca sulla qualificazione alla prossima Champions League, andando a +3 dalla Juventus e portando la differenza reti negli scontri diretti a proprio favore.

Juventus (4-4-2): Szczesny 6,5, Cuadrado 5, De Ligt 5, Chiellini 4, Alex Sandro 4,5; Chiesa 5 (dal 34′ s.t. Dybala s.v.), Bentancur 4 (dal 22′ s.t. Kulusevski 5), Rabiot 5, McKennie 4; Morata 5, Cristiano Ronaldo 4.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma 6, Calabria 6,5, Kjaer 7,5, Tomori 7,5, Theo Hernandez 7,5; Kessie 5, Bennacer 6 (dal 37′ s.t. Dato s.v.)  Salemakers 6 (dal 37′ s.t. Meite s.v.), Brahim Diaz 8 (dal 25′ s.t. Krunic 6), Calhanoglu 6,5; Ibrahimovic 5,5 (dal 21′ s.t. Rebic 7,5).

I MIGLIORI

Diaz: partita eccezionale del giovane talento spagnolo, condita da un gol di fattura pregevolissima. Dribbla, passa, tira, il tutto ad alti livelli in molte zone del campo.

Theo: grande partita del terzino sinistro del Milan che, oltre a dare il solito supporto offensivo, annulla Cuadrado in fase difensiva, eliminando la fonte più pericolosa dell’attacco bianconero.

I PEGGIORI

Ronaldo: un completo disastro. Vaga per il campo come un fantasma, ma il gioco della sua squadra non lo aiuta. Ennesima prestazione deludente della stagione.

Cuadrado: perde il duello con Theo Hernandez e non fa il solito lavoro per creare la superiorità numerica. Se non lo fa lui, tra i bianconeri non c’è nessuno che può fare questo lavoro.

L’articolo Juventus – Milan 0 – 3, LE PAGELLE: naufragio bianconero, Diaz illumina proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker