Sport

Filippi: “Primo ostacolo superato, ora testa alla prossima”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Vittoria contro il Teramo e primo turno dei playoff superato. L’allenatore del Palermo, Giacomo Fiilippi, ha analizzato la gara di oggi intimando però ai suoi di non perdere la concentrazione in vista delle prossime partite: il miracolo si chiama Serie B e il primo passo è stato fatto.

Non credo sia il momento di sottolineare qualche errore che è normale ci sia – afferma -. L’avversario di fronte era competitivo, tra i più competitivi della C personalmente. Mi viene difficile pensare che venga sottolineata qualche sbavatura invece dello spirito di sacrificio e abnegazione che hanno avuto tutti i ragazzi. Credo che quando si giocano partite secche il tempo è così poco e un errore o un imprevisto può costare caro. L’atteggiamento e lo spirito sono giusti, quelli di sacrificio. L’ho visto per 97 minuti nella mia squadra. Primo ostacolo superato ora pensiamo alla prossima”.

“Il Teramo ha fatto una gara propositiva soprattutto nel secondo tempo. Ma era normale – prosegue -, perdeva di due gol. Avevamo provato tutto in settimana. Abbiamo vinto 2-0 con un’ottima squadra e facendo una buona prestazione. C’è da rifiatare e mercoledì affronteremo la prossima partita con lo stesso spirito”. L’allenatore parla anche degli infortunati e dei singoli: “Rauti ha avuto una lieve distorsione al ginocchio e la valuteremo domani. Speriamo non sia nulla di grave. Saraniti? Ottima partita, Santana ha fatto vedere di che pasta è fatto. Tutti stanno bene, dobbiamo preparare la prossima con lo spirito di oggi. Doda ha preso una botta al gluteo e abbiamo pensato di cambiarlo, Lucca sta bene ed era a disposizione oggi mi davano più garanzie Rauti e Saraniti. Stavano molto bene fisicamente”.

Oggi la partita era decisiva e non c’era una possibile rivincita. La testa ci ha fatto fare un salto di qualità quindi. Oggi volevamo proporre un gioco offensivo come sempre e siamo stati bravi a tenere botta e rischiare poco e nulla con un’ottima squadra. Era la prova di maturità che mi aspettavo”, ha concluso.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

LA CRONACA DEL MATCH 

L’articolo Filippi: “Primo ostacolo superato, ora testa alla prossima” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker