Hi-Tech

Epic Games ha tentato Sony con un'offerta per l'esclusiva sui giochi first-party

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Quella che ci stiamo lasciando alle spalle è stata la settimana in cui si è aperto lo storico processo che vede Apple contro Epic Games, e che ha scoperchiato un vaso di Pandora carico di informazioni e retroscena sull'industria tech e videoludica di cui è perfino difficile tenere traccia, tanto è denso. Noi comunque abbiamo provato a fornirvi una prima mappatura delle notizie più rilevanti tra quelle emerse in questi giorni nel nostro speciale dedicato.

E a questo lunga lista oggi si aggiunge un'altra rivelazione, che riguarda i piani coltivati dalla software house di Tim Sweeney per dare lustro all'Epic Games Store, che come sappiamo si distingue per una politica molto aggressiva, fatta di esclusive e giochi gratis, al fine di rosicchiare qualche quota di mercato al dominio di Steam su PC.

In quest'ottica, un documento interno ad Epic riporta che c'è stato un tentativo per aggiudicarsi 4-6 titoli first-party tra quelli targati Sony in esclusiva (che presumiamo sarebbe stata temporanea, come sempre più spesso avviene al giorno d'oggi). L'offerta messa a punto per convincere il colosso giapponese prevedeva un "minimo garantito di 200 milioni di dollari".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker