Hi-Tech

Un tornado visto dal drone (che fa una brutta fine)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Quello che state per vedere è uno dei classici esempi del "non fatelo a casa vostra". Seppur il cacciatore di tempeste Brian Emfinger sia riuscito a portare a casa sette minuti di video da togliere il fiato, deve anche ringraziare i venti e il caso che lo hanno protetto da un incontro estremamente ravvicinato con un tornado.

Siamo nei pressi di Yazoo City, nel Mississippi, USA, è la mattina della scorsa domenica 3 maggio e nella zona imperversa una tempesta che sta creando danni e feriti, dopo la devastazione notturna della piccola Calhoun City il peggio si è spostato un centinaio di miglia più a sud ovest. A rincorrere questi mostri della natura l'intrepido Emfinger che si descrive come "un cacciatore di "condizioni meteo estreme", con lui non manca un drone con il quale è solito raccontare storie di disastri naturali per l'emittente locale KATV Channel 7.

Di certo questa volta ha ottenuto la gloria e la notorietà, prima condividendo un piccolo frammento del tornado appena ripreso su Reddit (oltre 2,6 milioni di views) e poi pubblicando l'intera clip realizzata quel giorno vicino Yazoo City. Le riprese sono davvero eccezionali, il punto di vista sembra quello di un film catastrofico e si nota la velocità con cui il tornado si sposta nell'area, rendendo tutto ancora più rischioso. Non tanto per il drone, che per l'appunto è stato risucchiato senza appello ed è andato perso per sempre, quanto per Emfinger che ha confermato di esser rimasto sempre molto vicino (naturalmente in basso) al suo UAV.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker