Hi-Tech

Apple investe 410 milioni di dollari nel suo fornitore USA di LiDAR e FaceID

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha annunciato di aver destinato alla II-VI – produttore leader per quanto riguarda la tecnologia ottica che realizza alcuni componenti fondamentali di iPhone e iPad – un premio totale da 410 milioni di dollari dall'Advanced Manufacturing, il suo fondo istituito nel 2017 con lo scopo di supportare l'innovazione e la produzione in tutti gli Stati Uniti.

Il fondo da 5 miliardi di dollari ha sostenuto diversi progetti fino ad oggi. Tra questi il Ceramic Shield, un materiale più resistente rispetto ai classici vetri per smartphone, usato negli iPhone 12 e realizzato grazie ai 450 milioni di dollari assegnati a Corning.

II-VI produce i VCSEL, acronimo di "laser a cavità verticale a emissione superficiale" che vengono utilizzati per il FaceID, non solo per il riconoscimento del volto ma anche per altre funzionalità (Memoji, Animoji e modalità ritratto). Apple lavora con II-VI anche per la produzione dei laser dei LiDAR, i sensori che sono utilizzati sugli iPhone 12 Pro e sugli iPad Pro per migliorare la precisione in applicazioni di realtà aumentata oltre a velocizzare e migliorare la messa a fuoco in ambienti poco illuminati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker