Hi-Tech

Presto i deepfake potrebbero cambiare il doppiaggio dei film: ecco come

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ogni tecnologia ha sempre due facce: quella del progresso, e poi quella delle minacce connesse al progresso. I deepfake di facce ne hanno infinite, grazie all'intelligenza artificiale che è in grado di generarle, e molto ambigue: la possibilità di costruire dei video credibili in cui simulare personaggi di spicco che rilasciano dichiarazioni false è indubbiamente un pericolo aggiuntivo e concreto in un contesto informativo già invaso dalle fake news.

Il progetto della startup Flawless, fondata dal regista Scott Mann (famoso per pellicole come Bus 657 e Final Score), è però uno dei potenziali volti buoni dei deepfake, dal momento che sta lavorando ad un modo per applicare la tecnologia al mondo del cinema, e in particolare per integrarla al processo di doppiaggio.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker