Hi-Tech

Forse sarà possibile ritrovare Siri Remote con la funzione "Find my"

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tra le novità presentate da nel corso dell'evento Spring Loaded, con il redesign dei coloratissimi iMac e l'arrivo di iPad Pro con M1 che hanno preso il centro della scena, c'erano anche la nuova Apple TV 4K e l'inedito telecomando Siri Remote. Rispetto al modello precedente, Cupertino ha revisionato ampiamente il design aggiornandolo al family feeling: se il modello precedente richiamava le linee morbide di iPhone X, XS e 11, questo invece ha i bordi piatti come tutti i più recenti prodotti della mela.

Le novità poi stanno anche in un layout dei tasti revisionato e nella scomparsa dell'ampia superficie touch che ricopriva quasi l'intera metà superiore di Apple TV Remote, ora rimpiazzata dal clickpad a cinque direzioni che ricorda la clicwheel degli iPod e conserva comunque la sensibilità al tocco in modo da poter riconoscere le gesture che semplificano la navigazione nel sistema.

Spring Loaded è stata anche l'occasione per il lancio degli AirTag, che Apple ha deciso di accompagnare con un trailer che mostra una sorta di avventura nei meandri di quel buco nero domestico che è il divano, capace di inghiottire ogni cosa. A cominciare dal telecomando, ovviamente: ma il Siri Remote, nonostante quanto suggerito in passato dai rumor, non integra il chip U1. Certo, per trovarlo sempre e comunque basterà associargli un AirTag, questo è chiaro: ma forse sarà possibile farlo anche in un altro modo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker