Hi-Tech

Spotify rivoluzione la Libreria per renderla più intuitiva: ecco cosa cambia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

È un momento di cambiamento per Spotify: sullo sfondo c'è l'aumento dei prezzi per il servizio Premium in Europa (le tempistiche e i mercati interessati sono ancora da definire, attualmente), e nel frattempo arriva anche un importante ritocco alla Libreria con l'obiettivo di facilitare ulteriormente l'interazione e agevolare l'utente nella ricerca dei contenuti.

La nuova interfaccia introduce filtri dinamici, un'inedita visualizzazione a griglia e diverse opzioni di classificazione: l'arrivo delle modifiche è previsto per la prossima settimana e interesserà tutti gli utenti dell'app, sia su iOS sia su Android.

Lo scopo di questo restyling è conservare musica e podcast in uno stesso ambiente, ma al contempo rendere più semplice distinguerli e trovarli. I filtri dinamici consentono di poter scegliere tra album, artista, playlist o podcast: inoltre gli utenti Premium potranno anche visualizzare i contenuti scaricati in un modo finalmente immediato. Ed era l'ora, possiamo dirlo: recuperare i download era una procedura inutilmente complessa e farraginosa, che necessitava di una svecchiata e di una razionalizzazione. E a proposito di razionalizzazione, la nuova visualizzazione dei contenuti in forma di griglia garantisce un impatto visivamente meno affollato, con gli elementi più grandi e ben distinti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker