Hi-Tech

BMW i Hydrogen Next, partono i test su strada del SUV Fuel Cell

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche se BMW ha un piano molto ambizioso legato ai veicoli 100% elettrici, non bisogna dimenticarsi che parallelamente continua a guardare con interesse anche alle soluzioni Fuel Cell. E proprio al riguardo, la casa automobilistica tedesca ha fatto sapere di aver iniziato i collaudi su strada della BMW i Hydrogen Next, cioè della versione Fuel Cell del suo SUV X5.

DEBUTTO NEL 2022

Di questo modello sappiamo già diverse cose. Anche di recente, il costruttore tedesco aveva ribadito il suo lancio nel 2022 anche se con un numero limitato di vetture. Al progetto, si ricorda, ha collaborato anche Toyota che dispone di una grandissima esperienza nel campo dei sistemi Fuel Cell. La base, come detto, è quella della X5 e quindi le differenze estetiche sono davvero minime. Parlando di specifiche, BMW ha ribadito quelle già condivise in passato. Il SUV, dunque, disporrà di un sistema Fuel Cell alimentato da una coppia di serbatoi da 700 bar capaci di contenere complessivamente sei chilogrammi di idrogeno.

L'autonomia, purtroppo, non è stata svelata ma il marchio parla di una lunga percorrenza e di un pieno di idrogeno che sarà possibile effettuare in 3-4 minuti. Inoltre, la BMW i Hydrogen Next potrà contare su di un powertrain da 275 kW (374 CV) che sarà in grado di offrire all'auto ottime prestazioni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker