Hi-Tech

Telegram senza limiti: vuole fare concorrenza alle app per videoconferenze

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Telegram vuole di più: dopo aver già raggiunto il non trascurabile traguardo di essere una delle applicazioni di messaggistica più apprezzate, mette nel mirino anche l'obiettivo delle videoconferenze. Il progetto annunciato dal CEO Pavel Durov è chiaro, anche se maggiori dettagli verranno comunicati il mese prossimo: potenziare la piattaforma – senza lanciare una nuova app – con funzioni che si innesteranno nelle chat vocali di gruppo annunciate alla fine dello scorso anno, arricchendole con un'inedita "dimensione video". Durov sottolinea che in tal modo Telegram potrà diventare una piattaforma adatta alle videochiamate di gruppo.

Nell'elencare alcune delle future (video)novità di Telegram, Durov cita espressamente:

  • Condivisione dello schermo (crittografata) durante la videochiamata
  • Videochiamate con cancellazione del rumore di fondo
  • Supporto ai sistemi desktop e ai tablet

È chiara la volontà di rendere Telegram uno strumento per le videoconferenze che potrà essere utilizzata anche in contesti professionali e aziendali, esattamente come avviene con le soluzioni di Zoom, Meet e Microsoft Teams. Tutto quello che vi aspettereste da un moderno strumento per le videoconferenze ma con l'interfaccia, la velocità e la crittografia propria di Telegram, così Durov descrive il nuovo progetto di cui si saprà di più a maggio. Per il momento bisogna accontentarsi di un'anteprima che mostra alcuni aspetti dell'interfaccia – tra gli elementi degni di nota c'è la possibilità di visualizzare un'anteprima prima di avviare il video e di passare alla visualizzazione in orizzontale della video chat di gruppo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker