Sport

Palermo, gol pesanti “last minute”: un aprile ad alta tensione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

“Un mese vissuto sul filo del rasoio. Aprile sta per concludersi e il Palermo, nel bene e nel male, ha visto decidersi quasi tutte le partite dell’ultimo periodo negli ultimi dieci minuti”. Così il Giornale di Sicilia di oggi che analizza l’ultimo mese rosanero in cui sei marcature sono arrivate dopo l’80esimo minuto: a 10 minuti circa dalla fine delle partite.

“Solo il pareggio interno con la Vibonese si salva dal conteggio”, prosegue il quotidiano. Ma nelle altre gare c’è stato un gol nel finale: due fatti e quattro subiti dal minuto 80 in poi per i rosanero ad aprile. Cinque punti persi e quattro ottenuti.

A Monopoli i rosa sono caduti nel recupero passando dal vantaggio alla sconfitta, a Bari dal 2-0 si è pareggiato 2-2. Contro la Casertana invece l’ennesimo gol subito nel recupero. Fortune inverse contro il Foggia: la rete di Valente in quel caso regalò la vittoria. E contro la Cavese, dove Rauti regalò i tre punti proprio sul finale.

LEGGI ANCHE

PALERMO, TORNA SARANITI. PER LUCCA ANCORA LAVORO A PARTE

L’articolo Palermo, gol pesanti “last minute”: un aprile ad alta tensione proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker