Hi-Tech

Apple bannerà le app che proveranno a incentivare l'attivazione del tracciamento

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tra le novità arrivate con iOS ed iPadOS 14.5, le nuove versioni dei sistemi operativi per iPhone e iPad rilasciate nelle scorse ore, c'è anche l'App Tracking Transparency (ATT), una delle tante misure che Apple sta adottando per garantire una maggiore privacy dei suoi utenti.

ATT è un nuova nuova funzionalità che richiede alle app di ottenere una specifica autorizzazione da parte degli utenti prima per poterne tracciare le attività al fine di offrire pubblicità mirata. Fino ad oggi, non c'era la possibilità di poter decidere e tutte le app che installavamo avevano libero accesso al cosiddetto IDFA – Identifier for Advertisers -, un codice casuale che Apple associa a ogni dispositivo.

Ovviamente, decidere di impedire il tracciamento è qualcosa di molto importante per gli utenti ma equivale a una perdita di preziosi dati per gli sviluppatori e, di conseguenza, per le aziende che vendono pubblicità tanto che in molti stanno cercando dei metodi per "aggirare" questo blocco.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker