Hi-Tech

Fiat E-Ducato, il furgone elettrico entra a far parte della flotta di DHL

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il nuovo furgone elettrico Fiat E-Ducato entrerà a far parte della flotta di DHL. Nello specifico, la casa automobilistica italiana fornirà 100 modelli del suo nuovo veicolo a batteria al colosso della logistica che saranno utilizzati per le attività di consegna dell'ultimo miglio. In linea con l'obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2 delle attività del Gruppo Deutsche Post DHL, la società punta a disporre entro il 2030 di una flotta di ben 14.000 furgoni elettrici (sui circa 20.000 che punta a possedere per quella data). Attualmente, può contare su 14.000 veicoli endotermici e su circa 500 furgoni a batteria.

CONSEGNE AD EMISSIONI ZERO

L'acquisto dei 100 E-Ducato è anche la diretta conseguenza della collaborazione tra DHL e Fiat. Infatti, le due società avevano lavorato insieme proprio sullo sviluppo del furgone elettrico. L'elettrificazione della logistica dell'ultimo miglio è uno dei pilastri principali del piano del Gruppo Deutsche Post DHL. Il Gruppo investirà un totale di 7 miliardi di euro entro il 2030 in misure per ridurre le proprie emissioni di CO2.

Relativamente all'elettrificazione della flotta, DHL fa sapere che collaborerà con diverse società per aumentare in modo significativo il numero di punti di ricarica in tutta Europa nei prossimi anni. L'investimento non servirà solamente per l'acquisto di veicoli elettrici, ma pure per l'utilizzo di carburante sostenibile per la flotta aerea e per la realizzazione di strutture/edifici ad impatto zero.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker