Hi-Tech

Cyberpunk 2077, date ufficiose sui primi DLC e analisi sui rimborsi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La prima espansione di Cyberpunk 2077 potrebbe distare poco più di un mese: la stessa fonte che a fine marzo aveva svelato tantissimi dettagli sui DLC in cantiere per l'ultima fatica di CDPR torna a svelare diversi dettagli succosi. Il modus operandi del leaker è ormai ben rifinito e assodato: l'utente Reddit noto come PricklyAssassin sa come curiosare intorno ai server dell'Epic Games Store, e ha pure sviluppato un tool custom, chiamato Epic Inspector, che lo aiuta ad automatizzare il processo.

In concreto, è stata scoperta una nuova versione del gioco, chiamata semplicemente Content1, apparentemente più recente dell'ultimo hotfix 1.21: questa versione dovrebbe arrivare sull'Epic Games Store il 10 giugno, e le sono stati allocati 35 GB di spazio. È interessante osservare che dei dati sono già stati caricati negli scorsi giorni, per un totale di 29,4 GB. Potrebbero essere versioni di test, o placeholder, al momento è difficile capirlo.

Rispetto a quanto emerso finora, nell'elenco dei DLC non figura più la voce Ripperdocs Expansion. Si ipotizza che sia stato inglobato in questo fantomatico "Content1" – in effetti, molti (la fonte inclusa) suppongono che il pacchetto conterrà prevalentemente contenuti previsti per il lancio originale del gioco, ma poi tagliati per problemi di tempo. Per quanto riguarda gli altri DLC, lo spazio disponibile allocato varia tra i 20 e i 30 GB.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker