Hi-Tech

Cerebras WSE-2: il mega-processore a 7nm per l'AI ha 850.000 core e consuma 15kW

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Cerebras è un'azienda californiana salita agli onori della cronaca lo scorso anno per aver annunciato il primo Wafer Scale Engine (WSE) da 400.000 core, sostanzialmente un mega-processore pensato per ambiti specifici come l'High Performance Computing (HPC) e l'Intelligenza artificiale. A distanza di meno di un anno, l'ambizioso progetto fa ora un netto balzo in avanti con il nuovo WSE2, un vero e proprio super-chip che, grazie a un processo produttivo aggiornato, riesce praticamente a surclassare il suo antenato.

Mentre la prima versione era costruita con tecnologia a 16nm, Cerebras WSE2 utilizza il processo produttivo a 7nm di TSMC, caratteristica che ha permesso agli ingegneri dell'azienda di raddoppiare il numero dei core e in modo vertiginoso le prestazioni.

Lo scopo di questa soluzione è quello di offrire un'alternativa ai cluster di GPU/CPU utilizzati come principale approccio in questi settori, ambiti dove le richieste in termini di risorse hardware sono in crescita costante. Per fare questo ovviamente c'è bisogno di un "processore" diverso di quelli a cui siamo abituati, soprattutto per quanto concerne dimensioni, architettura e soprattutto consumi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker