Hi-Tech

Windows 10, gaming in crisi dopo l'ultimo Patch Tuesday: come risolvere

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Gli aggiornamenti di Windows 10 di aprile del Patch Tuesday sono in circolazione da una settimana circa ormai, e come spesso accade oltre a tanti fix e miglioramenti portano anche dei decisamente meno apprezzati bug inediti. E purtroppo questa volta non è colpita qualche stampante, ma il gaming: gli utenti riportano diversi sintomi dopo l'installazione delle patch, tra cui:

  • il framerate nei giochi è diventato molto più instabile;
  • rallentamenti e scatti sporadici;
  • vsync non funzionante;
  • in certi casi anche il Blue Screen Of Death, il cui nome ufficiale è Bug Check.

Le segnalazioni raccolte finora non hanno trovato una causa specifica: i problemi si verificano in presenza di GPU sia NVIDIA sia AMD, per dire; e su entrambi i major update distribuiti nel 2020, ovvero le versioni 2004 e 20H2. Non è stato trovato nemmeno un workaround concreto che non consista nella disinstallazione della patch incriminata.

COME DISINSTALLARE UNA PATCH DI WINDOWS 10

La procedura è la seguente:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker