Hi-Tech

Canon EOS R3, la mirroless che promette la messa a fuoco con uno sguardo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Canon ha sciolto le riserve: la prossima mirroless full-frame con sistema EOS R sarà una macchina con prestazioni di altissimo livello a livello di raffica e autofocus destinata ai professionisti, e in particolar modo alla fotografia naturalistica e sportiva. Si chiamerà EOS R3 e debutterà presumibilmente entro la fine dell’anno, diventando l’alternativa senza specchio all’ammiraglia reflex della casa, l'apprezzatissima EOS 1D X Mark III.

Sul programma di sviluppo che sta guidando i tecnici del marchio bianco-rosso ci sono ancora molti punti oscuri ma le prime foto e i primi dettagli rivelati alla stampa permettono di tracciare dei contorni già abbastanza definiti del nuovo modello in arrivo. Si tratterà, nella fattispecie, della prima fotocamera della serie EOS equipaggiata col nuovo sensore stacked CMOS retroilluminato da 35 mm, un oggetto pensato per scattare in continuo fino a 30fps con tracking AF/AE.

Gioverà a questo proposito la presenza del processore d’immagine Digic X e quella dell’ormai collaudato sistema autofocus Dual Pixel CMOS AF II, qui ottimizzato per rilevare il movimento di occhi, testa e corpo, anche degli animali. Ma non solo. Recuperando una vecchia idea delle analogiche degli anni ’90, Canon ha fatto sapere di aver integrato a bordo macchina una tecnologia di puntamento assistito del fuoco basato sul movimento degli occhi del fotografo. In pratica, questa la promessa del produttore, basterà guardare il soggetto da fotografare sul mirino per avere una prima, immediata messa a fuoco automatica senza bisogno di ricorrere a pulsanti e controller.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker