Hi-Tech

12 aprile 1961, Yuri Gagarin è il primo uomo ad andare nello spazio | Speciale

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ci sono imprese che sono entrate nella storia, eventi unici che hanno rappresentato una vera e propria svolta e che saranno ricordati nei secoli a venire. Alla base delle più importanti conquiste ci sono sempre grandi uomini e grandi donne, il cui coraggio ha permesso di scrivere la storia per come la conosciamo. Ed è proprio questo che vogliamo ricordare oggi, nel 60° anniversario della conquista dello spazio da parte dell'uomo. Oggi celebriamo l'importante eredità di un uomo che affrontò un viaggio potenzialmente senza ritorno completamente solo, diventando leggenda.

Sono passati 60 anni dal primo storico obiettivo aerospaziale, era il 12 aprile 1961 quando il cosmonauta russo Yuri Gagarin raggiunse l'orbita terrestre bassa provando per la prima volta la sensazione d'assenza di gravità. Era solamente l'inizio di un viaggio straordinario.

Vedo la terra! È così bello

Queste le prime parole di Yuri Gagarin alla vista del nostro pianeta che, come vedremo in seguito, per la prima volta nella storia diede una connotazione ben precisa all'aspetto della Terra vista dallo spazio.


Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da AndreaCarcassi a 739 euro oppure da Amazon a 829 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker