Hi-Tech

Expedition 64/65: navicella Soyuz porta con successo 3 astronauti sulla ISS

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La NASA ha condiviso il video del recentissimo lancio della navicella russa Soyuz, l'ultima a ospitare un astronauta americano dopo anni di costosi passaggi, che sono finalmente giunti al termine dopo la piena operatività raggiunta dalla navicella Crew Dragon di SpaceX.

Gli astronauti ad essere partiti verso la Stazione Spaziale Internazionale, due russi e uno statunitense, includono Pyotr Dubrov di Roscosmos, Oleg Novitskiy dell'agenzia spaziale russa Roscosmos, e l'astronauta della NASA, Mark Vande Hei. La navicella Soyuz MS-18 ha attraccato al modulo Rassvet della stazione alle 13.05 secondo il nostro fuso orario. L'attracco è avvenuto poco più di tre ore dopo un lancio eseguito stamane alle 09:42 dal Cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan.

Vande Hei, Novitskiy e Dubrov si sono uniti all'equipaggio della missione Expedition 64, ma questa si sta per avviare alla sua naturale conclusione. La Expedition 65, infatti, inizierà venerdì 16 aprile con l'astronauta della NASA Shannon Walker come comandante, dopo la partenza dei cosmonauti Kate Rubins della NASA e dei due russi, Sergey Kud-Sverchkov e Sergey Ryzhikov. Il trio atterrerà in Kazakistan dopo una permanenza di sei mesi a bordo del laboratorio della ISS.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker