Hi-Tech

Free2Move eSolutions: joint venture tra Stellantis e Engie EPS per l’e-mobility

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Stellantis sta spingendo molto sull'elettrificazione della sua gamma di vetture e proprio di recente ha annunciato che nel corso del 2021 arriveranno 11 nuovi modelli elettrificati (Plug-in ed elettrici). Ma per favorire la transizione verso la mobilità elettrica bisogna anche proporre ai clienti un ecosistema di servizi dedicati. Di questo se ne occuperà Free2Move eSolutions, la joint venture tra Stellantis e Engie EPS.

GLI OBIETTIVI

Annunciando la composizione del Consiglio di amministrazione e la denominazione sociale della nuova joint venture, sono stati ribaditi gli obiettivi. Le attività che si rivolgeranno sia ai privati e sia alle aziende, riguarderanno l'offerta di infrastrutture per la ricarica (installazione e assistenza), di abbonamenti per la ricarica pubblica e domestica a canone mensile e di servizi energetici avanzati.

Inoltre, la joint venture si occuperà della gestione del ciclo di vita della batteria e dell'integrazione di sistemi Vehicle-to-Grid (V2G). Infine, proporrà soluzioni di gestione energetica per ridurre il costo totale di proprietà dei veicoli. Obiettivo finale quello di semplificare l'accesso alla mobilità elettrica alle persone e alle aziende. Free2Move eSolutions opererà a livello europeo. La collaborazione tra Stellantis (prima attraverso FCA) con Engie EPS va avanti da tempo. Per esempio, la Easy Wallbox pensata sia per le elettriche e sia per le Plug-in è stata sviluppata per conto di FCA proprio da Engie EPS che sta lavorando pure sull'innovativo progetto V2G a Torino.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker