Hi-Tech

Meitu, addio al mondo smartphone: partnership con Xiaomi terminata

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Meitu esce definitivamente dal mercato smartphone: la partnership con Xiaomi è terminata, e così la società non ha più i mezzi per rimanere a galla in autonomia. In pochi conosceranno il brand, almeno dalle nostre parti: aveva avuto un minimo di notorietà cinque o sei anni fa grazie a moduli fotocamera piuttosto avanzati per la fascia di prezzo, ma non è mai esplosa per davvero.

La notizia è stata diramata dallo stesso amministratore delegato di Meitu, Wu Xinhong, nel corso della conferenza finanziaria annuale dell'azienda. Gli smartphone non sono mai stati il suo core business, del resto: Meitu è prima di tutto una software house, che realizza app mobile e che ha un discreto successo, almeno in Cina. In effetti, la società ha appena annunciato di aver totalizzato oltre 180 milioni di dollari di profitti per il 2020, una crescita del 22,1% su base annua e il primo anno completamente in positivo dalla sua fondazione.

La partnership stretta con Xiaomi sarebbe dovuta durare 30 anni. Era stata annunciata meno di tre anni fa, e prevedeva che le due avrebbero sviluppato congiuntamente una linea di smartphone. Xiaomi si sarebbe occupata della realizzazione hardware, della produzione, dello sviluppo software, del marketing e della vendita, Meitu avrebbe fornito i suoi algoritmi proprietari di elaborazione delle immagini. In un secondo momento, l'alleanza si sarebbe dovuta espandere ad altre categorie di prodotto.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker