Hi-Tech

Google, un altro anno per l'ambiente e gli obiettivi ambiziosi per il 2030

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google ha pubblicato il report annuale sul suo impatto ambientale per l'intero 2020. L'anno che si è concluso è stato denso di traguardi importanti per il colosso di Mountain View in questo ambito: particolarmente degno di nota è l'annuncio, risalente allo scorso settembre, di aver sostanzialmente "cancellato" tutte le emissioni nocive dall'anno della sua fondazione a oggi.

GLI AMBIZIOSI OBIETTIVI PER IL FUTURO

Google è "Carbon Neutral" già da molti anni (dal 2007, per la precisione), e punta a diventare "Carbon Zero" entro il 2030. La distinzione tra i due termini è sottile ma importante: il primo termine significa che la società ricava ancora energia da fonti inquinanti, ma il bilancio totale annuale è zero grazie a iniziative ecologiche come la riforestazione o il riciclo; mentre "Carbon Zero" significa che la totalità dell'energia generata proviene da fonti rinnovabili o comunque non inquinanti.

Per il 2030 puntiamo a diventare la prima grande azienda a operare con energia carbon-free 24 ore al giorno, 7 giorni su settimana, 365 giorni all'anno. Questo significa che ogni email inviata attraverso Gmail, ogni domanda fatta a Google Search, ogni video guardato su YouTube, ogni percorso completato con Google Maps, e ogni carico di lavoro su Google Cloud sarà alimentato da data center a cui arriva energia pulita ogni ora di ogni giorno.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker