Hi-Tech

YouTube sarà più sicuro con i controlli parentali flessibili

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

YouTube testerà nuovi controlli parentali per adolescenti e pre-adolescenti: i genitori potranno impostare tre livelli di impostazioni per l'accesso ai contenuti:

  • Esplora: contenuti idonei a bambini dai 9 anni in su, con un'ampia varietà di vlog, tutorial, gaming, clip musicali, notizie, educazione e molto altro.
  • Esplora altro: contenuti idonei a ragazzi dai 13 anni in su. Le categorie di video rimangono più o meno uguali a quelle del livello precedente, ma aumenta il numero di video e live stream accessibili.
  • Gran parte di YouTube: vengono bloccati solo i video non idonei per spettatori di età inferiore ai 18 anni. Questa impostazione mostra anche video che trattano argomenti delicati che potrebbero essere adatti solo a spettatori nelle ultime fasi dell'adolescenza.

PRIME BETA NEI PROSSIMI MESI

La distribuzione di controlli più granulari è un riconoscimento da parte di YouTube della rapidità con cui cambiano le esigenze degli individui in quegli anni di crescita, cruciali per la formazione. La nuova funzionalità è stata soprannominata Esperienza con supervisione, e una prima fase Beta verrà indetta nei prossimi mesi con l'obiettivo di raccogliere feedback prezioso per migliorare il servizio. Google dice che i video idonei ai vari livelli di impostazione saranno individuati con una combinazione di machine learning, feedback degli utenti e controllo da parte di un team dedicato.

Attualmente YouTube si considera una piattaforma "13+", e approccia la questione dei più giovani con YouTube Kids. Attraverso i controlli parentali, i genitori non solo possono limitare il tipo di contenuti a cui gli account dei figli sono esposti, ma hanno la facoltà di esplorare la cronologia di navigazione e impostare timer di visualizzazione. In futuro verranno introdotte altre funzionalità, come per esempio il blocco di specifici contenuti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker