Hi-Tech

Autostrade Venete: accordo con Mobileye per il monitoraggio della rete con l'IA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Mobileye, società di Intel nota per lo sviluppo di soluzioni per la guida autonoma, ha stretto un accordo di collaborazione in ambito "smart road" con CAV-Concessioni Autostradali Venete. L'obiettivo è quello di sperimentare un sistema di monitoraggio stradale basato sull'intelligenza artificiale sviluppata da Mobileye. Nello specifico, l'accordo prevede che la sperimentazione venga effettuata sul Passante di Mestre (un tratto dell'A4) e sulla tangenziale di Mestre. Ecco come funziona.

Una serie di veicoli dotati di sensori e della tecnologia sviluppata da Mobileye percorreranno queste strade, rilevando lo stato dell'infrastruttura, la presenza di pedoni o ciclisti e le condizioni del manto stradale. Il sistema si basa sulla piattaforma Mobileye 8 Connect, una tecnologia che utilizza videocamere e intelligenza artificiale per acquisire dati utilizzabili dai gestori delle autostrade, dai fornitori di servizi pubblici, dalle smart city e da altri operatori.

Tutti i dati raccolti vengono caricati nel cloud e poi classificati con precisione. Tali informazioni avranno un ruolo fondamentale nel generare rilevazioni dettagliate della strada, oltre a fornire quasi in tempo reale dati su potenziali pericoli, il tutto con la potenzialità di ridurre notevolmente la quantità di tempo necessaria per risolvere problemi stradali.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker