Hi-Tech

Galaxy S21 Series e Redmi Note 9T, via al modding: disponibili i sorgenti del kernel

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La gamma di smartphone Galaxy S21 è stata annunciata meno di 15 giorni fa, ma è già pronta ad affacciarsi nel mondo del modding grazie alla pubblicazione dei relativi sorgenti kernel.

Un vero toccasana e una base di partenza per gli sviluppatori Android e la numerosa comunità di appassionati, che da questo momento in poi potranno sviluppare cucinare più agevolmente custom ROM, recovery e le più svariate modifiche software. Il rilascio da parte di Samsung è avvenuto soltanto poche ore fa; gli interessati potranno recarsi sul sito Samsung Open Source Release Center, dove sarà possibile effettuare il download dei rispettivi codici dei tre componenti della famiglia S21 (Galaxy S21, versione Plus e Ultra), sia che si tratti dei modelli con SoC Exynos 2100, sia con chip Qualcomm Snapdragon 888.

Le varianti Exynos, vale a dire quelle destinate al nostro mercato , possono essere facilmente individuate grazie alla lettera "B" finale nel model number, mentre quelle con SoC Qualcomm attraverso la lettera "U".

(aggiornamento del 27 January 2021, ore 17:43)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker