Hi-Tech

La ricarica delle auto elettriche arriva in autostrada: il piano di ASPI

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sembra che finalmente le colonnine per la ricarica delle auto elettriche arriveranno anche all'interno delle autostrade italiane, come del resto previsto dalla Legge di BIlancio. ASPI, cioè Autostrade per l'Italia, ha annunciato il suo nuovo piano industriale in cui si parla esplicitamente del progetto di installare infrastrutture per rifornire di energia le auto a batteria presso le principali stazioni di servizio. Vediamo i dettagli.

SI PARTE A FEBBRAIO

La prima buona notizia è che le installazioni inizieranno già dal prossimo mese di febbraio. Per portare avanti questo progetto, è stata creata la nuova società Free To Xperience che si occuperà di sviluppare nuovi servizi per i viaggiatori come i sistemi di pagamento digitali e cashless nelle aree di sosta, la gestione dei servizi di mobilità sostenibile e tanto altro. In ogni caso, il suo primo passo sarà appunto la realizzazione di questa infrastruttura di ricarica che ASPI definisce come la più estesa in Italia sulla rete autostradale.

Il progetto prevede che all'interno di tutte le 67 principali stazioni siano installate 4-6 colonnine multi-client ad alta potenza che permetteranno di ricaricare le auto in 15-20 minuti. Si tratterà, dunque, di colonnine del tipo HPC fino a 350 kW. L'obiettivo è quello di agevolare i viaggi a lunga percorrenza dei veicoli a batteria. Free To Xperience gestirà l’installazione della rete di colonnine oltre a tutti i sistemi di rapporto con gli utenti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker