Hi-Tech

Editoria online, Google minaccia di andarsene dall'Australia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google ha minacciato di ritirare il suo motore di ricerca dall'intera Australia se sarà approvata una legge che la obbliga a pagare i contenuti dei giornali indicizzati. Le parole usate dal responsabile della divisione Search per Australia e Nuova Zelanda Mel Silva di fronte ai rappresentanti del governo sono piuttosto categoriche:

Se questa versione del Codice diventa legge non avremmo altra scelta concreta che smettere di rendere Google Search disponibile in Australia. […] Abbiamo dovuto concludere dopo aver studiato attentamente la legge che non vediamo una soluzione, calcolando i rischi finanziari e operativi, di continuare a offrire un servizio in Australia.

La nuova legge è in discussione già da tempo, e per mesi Google ha fatto attività lobbistiche per annullarla, o quanto meno modificarla. Google dice che sarebbe costretta a pagare non solo per gli articoli completi inclusi in Google News, ma anche per i piccoli ritagli, o snippet, di anteprima che vengono mostrati sul motore di ricerca. Sarebbe un precedente insostenibile per il modello di business di Google, e per l'economia digitale nel complesso, e non è compatibile con il modo di funzionare dei motori di ricerca.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker