Hi-Tech

Droni a guida autonoma, via libera dalla FAA per volare negli Stati Uniti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Negli Stati Uniti è arrivato il via libera ai voli commerciali di droni a guida automatizzata. É un punto di svolta, questo, deciso dalla FAA che ha concesso ad American Robotics di far volare il quadricottero Scout System – dotato di tecnologia Detect-and-Avoid (DAA) – senza che questo venga pilotato manualmente e "oltre la diretta osservazione umana" (Beyond-Visual-Line-of-Sight, BVLOS), in completa autonomia, purché – e qui vengono messi dei paletti – ciò avvenga esclusivamente in aree rurali, alla luce del giorno e ad un'altitudine inferiore a 120 metri.

La Federal Aviation Administration non si ferma qui: per garantire il massimo livello di sicurezza impone che i droni "a guida autonoma" abbiano un peso al decollo non superiore alle 20 libbre (9 chilogrammi) e che vengano impiegati esclusivamente a scopi di ricerca e sviluppo, addestramento e indagini di mercato. In più, dovrà sempre essere presente un pilota da remoto, chiamato a garantire la sicurezza durante l'intera fase di volo ed intervenire manualmente in caso di emergenza.

Insomma, le limitazioni sono importanti, ma si tratta comunque di una decisione che potrebbe presto ridisegnare certe tipologie di servizi in determinate aree del Paese, vedasi ad esempio le aziende agricole: con il drone sarà possibile raccogliere dati dall'alto più volte al giorno, mettendo a disposizione informazioni con un dettaglio e una cadenza altrimenti impossibili. E rappresenta un ulteriore step – più chiaro e definito – rispetto al via libera dato lo scorso anno ai droni a guida autonoma di Skydio, specializzati in attività di controllo ed ispezioni ad infrastrutture e tetti delle abitazioni. Fino ad oggi anche in questi casi si rendeva necessaria la presenza di uno o più osservatori (VO, visual observer) posizionati lungo il percorso, rendendo di fatto illogica la decisione di far volare i propri droni ad uso commerciale in modo autonomo. Ora la FAA ha dato il via libera, e le cose, come detto, son destinate a cambiare.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 534 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker