Hi-Tech

macOS 11 Big Sur: un bug impedisce il log in quando si cambia utente

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Con il lancio di macOS 11 Big Sur, Apple ha introdotto la funzionalità cambio rapido utente, grazie alla quale è possibile passare da un utente all'altro senza dover effettuare una disconnessione completa.

Nel corso degli ultimi giorni si stanno moltiplicando le segnalazioni di un bug relativo proprio a questa funzionalità, il quale tende a manifestarsi nel passaggio da un account all'altro e quando è configurato uno screensaver. In alcune rare circostanze sembra che quest'ultimo intervenga anche quando non dovrebbe, andando ad attivarsi al di sopra della finestra di log in. Il problema è che il sistema non rileva la presenza dello screensaver – che invece è visibile all'utente -, quindi è possibile muovere il mouse senza alcun problema, ma non si può interagire in alcun modo con il Mac, rendendo di fatto impossibile l'accesso.

Fortunatamente è molto semplice risolvere questo bug, in quanto basta mandare nuovamente in stand-by il Mac (sia premendo il tasto ci accensione che abbassando lo schermo), in modo da ripristinare il comportamento normale della schermata di log in. Le prime segnalazioni sembravano riguardare quasi esclusivamente i Mac dotati di Apple Silicon M1, tuttavia pare che anche i Mac basati su Intel siano colpiti dal bug in questione, quindi a questo punto non è più possibile imputarlo al nuovo SoC, dato che si tratta di un problema generico del sistema operativo.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 665 euro oppure da ePrice a 727 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker